CONTRIBUTO PER TIROCINI SENZA NESSUN OBBLIGO DI ASSUNZIONE

Il tirocinio di sei mesi prevede un contributo mensile di € 500,00 se il tirocinio si svolge in Campania, Calabria, Puglia o Sicilia oppure di € 1300,00 se il tirocinio si svolge in un’azienda localizzata in una delle restanti regioni italiane. Non è previsto nessun obbligo alla termine del tirocinio.

I tirocinanti sono i soggetti disoccupati, laureati (anche diploma di laurea) e che non frequentano corsi di formazione di alcun tipo, di età compresa tra i 24 e 35 anni, residenti in Campania, Calabria, Puglia o Sicilia. Possono avere accesso tutte le imprese con qualsiasi forma giuridica e di qualsiasi settore (commercio, produzione, servizi.
Le condizioni di ammissibilità sono:
– essere operatici,
– essere in regola con le norme vigenti in materia di sicurezza sul lavoro, applicazione del CCNL, eventuali quote di riserva (L.68/1999),
– avere DURC regolare,
– non avere ricorso a licenziamenti e/o alla Cassa Integrazione Guadagni delle stesse professionalità negli ultimi sei mesi precedenti la data di presentazione della domanda,
– non avere rapporti di coniugio/parentale/affinità entro il secondo grado con la persona da inserire in azienda.

Redazione